5x1000

 

in2parole

 

Sai che la tua firma può trasformarsi in tantissime cose utili a molte persone?

Ad esempio in latte in polvere per Bashir, un bambino siriano appena nato in un campo profughi vicino a Beirut che deve crescere forte e in salute, oppure una seduta di riabilitazione logopedica per Walid, un bambino sordo di Betlemme, che così potrà ascoltare e comunicare con il mondo, o ancora la possibilità per Siram, una bambina accolta in Italia tramite i corridoi umanitari, di avere libri e materiale per frequentare la scuola e studiare. 

In due parole, sai cosa può regalare la tua firma a questi bambini? #UnFuturo!

Dona il tuo 5x1000 alla Fondazione Giovanni Paolo II.

Nella dichiarazione dei redditi inserisci il nostro codice fiscale 94145440486 e la tua firma.

Perchè per costruire il loro domani Bashir, Walid e Siram hanno bisogno solo della tua firma!

 

valore 5x1000

Che cos’è il 5×1000?

Il 5×1000 è una percentuale dell’IRPEF, l’Imposta sui Redditi delle Persone Fisiche, che viene calcolata in base al reddito dei contribuenti. Al momento della dichiarazione dei redditi, puoi scegliere di destinare questa quota alla Fondazione Giovanni Paolo II, invece che versarla allo Stato, iI tutto senza alcun costo aggiuntivo. Donare il 5×1000 non costa nulla!

Come si dona?

SE FAI LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Trovi l’apposita scheda del modello CU, modello 730 o modello Persone Fisiche

1 Inserisci il tuo codice fiscale e i tuoi dati anagrafici nella sezione contribuente.

2 Inserisci nuovamente il tuo codice fiscale in alto nel retro della scheda;

3 Scelta per la destinazione del 5x1000: Firma nel riquadro “Sostegno degli Enti del Terzo Settore…” ed inserisci il nostro codice fiscale, come nell’esempio:

riquadro

 

Attenzione! Puoi destinare il 5x1000 a un solo ente, a prescindere dal settore. Non compilare altri campi o invaliderai la tua scelta!

4 Consegna la scheda al CAF o al tuo commercialista

 

SE NON FAI LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Trovi l’apposita scheda del modello CU che ti ha inviato il tuo ente pensionistico (Inps, Inpdap etc.)

1 Compila la scheda seguendo le istruzioni che trovi sopra;

2 Metti la tua firma nel riquadro “Riservato ai contribuenti esonerati” che si trova in basso sul retro.

3 Metti la scheda in una busta chiusa e inserisci il tuo nome, cognome e codice fiscale con la dicitura “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”

4 Ora puoi consegnare la busta in qualsiasi ufficio postale (senza alcun costo aggiuntivo), a un CAF o al tuo commercialista

Quali sono le scadenze per donare il 5×1000?

Le scadenze variano a seconda del proprio regime fiscale e dunque dal tipo di dichiarazione. A causa dell’attuale crisi sanitaria il governo ha prorogato i termini in questo modo:

  • Scadenza per la presentazione del 730: 30 Settembre 2022

  • Scadenza per chi è esonerato dalla dichiarazione dei redditi: 30 Settembre 2022

  • Scadenza per la presentazione del modello Unico Redditi: 30 novembre 2022

Che differenza c’è tra il 5 e l’8×1000?

Il 5×1000 e l’8×1000 sono due quote differenti della stessa imposta; il 5×1000 può essere destinato alle organizzazioni nonprofit come la nostra, mentre l’8×1000 può essere donato alle confessioni religiose. Una non esclude l’altra, per cui ti suggeriamo di donare l’8×1000 alla Chiesa Cattolica e il 5×1000 alla Fondazione Giovanni Paolo II.

 

Per qualsiasi ulteriore domanda e informazione, scrivici a segreteria@fondazionegiovannipaolo.org oppure chiama lo 0575 583077.