News ed Eventi

COMUNICATO STAMPA: Karol Wojtyla e il significato del perdono : la Fondazione Giovanni Paolo II ricorda il Santo

Firenze 13/05/2021: Quarant’anni dopo l’attentato di piazza San Pietro dove una moltitudine di persone era accorsa per celebrare l’apparizione della Madonna di Fatima durante l’udienza generale tenuta dal Pontefice polacco, la Fondazione Giovanni Paolo II vuole ricordare il Santo in una delle pagine più tristi del suo pontificato.

Erano le 17:17 del 13 maggio 1981 quando Karol Wojtyla si accasciò tra lo sgomento generale a seguito degli spari che lo avevano ferito provenienti dall’arma impugnata da Mehmet Ali Ağca. Una corsa folle in ambulanza verso il Policlinico Gemelli di Roma ed una lunga operazione per salvarlo.

Tra il 1983 e il 1984 Giovanni Paolo II proclamò un Giubileo straordinario dedicato al tema della redenzione la cui inaugurazione dell'Anno Santo si svolse il 25 marzo 1983 con l'apertura della Porta Santa nella basilica di San Pietro, la storia, da li a breve, ci avrebbe regalato il più fulgido esempio di perdono che un uomo possa offrire ad un altro.

Questo uno dei più grandi doni che ci ha lasciato San Giovanni Paolo II la cui opera ci guida nel nostro percorso quotidiano.

Tag:
COMUNICATO STAMPA

Categorie

  • Accoglienza
  • Fondazione Arché
  • Centro Padre Nostro
  • Lotta alla povertà
  • Spesa Solidale
  • Minoranze Cristiane
  • Scuola Saint Joseph Baghdad
  • Istituto Effetà Betlemme
  • Coronavirus Palestina
  • Bambini sordi
  • La Fondazione in Italia
  • Mensa Sociale Valdarno
  • Pane e Vino
  • Emergenza Beirut
  • San Giovanni Paolo II
  • Giornata della Fondazione
  • Fair Economy
  • Servizio Civile Universale
  • dalla Palestina
  • COMUNICATI STAMPA
  • COMUNICATO STAMPA
  • LIBANO
  • PROVA
  • eventi
  • Spazio Libero
  • Giordania
  • iraq
  • Siria
  • Palestina
  • newsletter