News ed Eventi

In partenza la Mensa Sociale "Pane e Vino"

Siamo davvero felici di annunciare l'inizio ufficiale del servizio della Mensa Sociale "Pane e Vino", a partire da lunedì 15 marzo.


Nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia, abbiamo infatti deciso di iniziare il servizio di distribuzione gratuita dei pasti alle persone e famiglie in difficoltà nel Valdarno aretino.

Non potendo ospitare fisicamente le persone nella nostra sede di Villa Bettini a Montevarchi (AR), i pasti saranno cucinati nella cucina di Pane e Vino e verranno consegnati a domicilio dal lunedì al venerdì.

 

Sarà possibile anche per tutti voi ordinare il "pranzo sospeso": per ogni pranzo ordinato da asporto o a domicilio donerete un pasto ad una persona in difficoltà.

Il servizio è disponibile nelle aree del Valdarno e limitrofe.

Trovate tutte le informazioni sul sito di Qoelet.

Potete sostenere il progetto con una donazione sul sito della Fondazione.

 

Il progetto della Mensa Sociale “Pane e Vino” nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Giovanni Paolo II, la Fraternità della Visitazione e l’impresa sociale Qoelet. 

 

Il progetto è stato finanziato grazie al contributo di molti sostenitori e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, che ha permesso la ristrutturazione della cucina e l’acquisto dei macchinari.

 

 

#AggiungiUnPostoATavola

Tag:
La Fondazione in Italia
Lotta alla povertà

Categorie

  • Accoglienza
  • Fondazione Arché
  • Centro Padre Nostro
  • Lotta alla povertà
  • Spesa Solidale
  • Minoranze Cristiane
  • Scuola Saint Joseph Baghdad
  • Istituto Effetà Betlemme
  • Coronavirus Palestina
  • Bambini sordi
  • La Fondazione in Italia
  • Mensa Sociale Valdarno
  • Pane e Vino
  • Emergenza Beirut
  • San Giovanni Paolo II
  • Giornata della Fondazione
  • Fair Economy
  • Servizio Civile Universale
  • dalla Palestina
  • COMUNICATI STAMPA
  • COMUNICATO STAMPA
  • LIBANO
  • PROVA
  • eventi
  • Spazio Libero
  • Giordania
  • iraq
  • Siria
  • Palestina
  • newsletter
  • Bethesda
  • scuola
  • libro
  • Corridoi umanitari