News ed Eventi

Una giornata di preghiera e di riflessione per il Libano, un paese al collasso

Si è tenuta ieri in Vaticano una giornata di preghiera e di riflessione, voluta da Papa Francesco, per il Libano. 

Il paese, che da tempo sta affrontando una profonda crisi economica, è ormai al collasso: mancano medicinali, gasolio, i blackout sono sempre più frequenti.

Il Pontefice ha voluto portare l'attenzione sul Paese dei cedri, da lui definito "un messaggio universale di pace e di fratellanza che si leva dal Medio Oriente".

E' infatti un paese che si trova in una posizione strategica nel Mediterraneo, e anche un esempio di convivenza pacifica di religioni diverse.

L'appello che Papa Francesco lancia alla comunità internazionale è forte: "Basta usare il Libano e il Medio Oriente per interessi e profitti estranei! Occorre dare ai Libanesi la possibilità di essere protagonisti di un futuro migliore, nella loro terra e senza indebite interferenze"

Tag:
LIBANO

Categorie

  • Accoglienza
  • Fondazione Arché
  • Centro Padre Nostro
  • Lotta alla povertà
  • Spesa Solidale
  • Minoranze Cristiane
  • Scuola Saint Joseph Baghdad
  • Istituto Effetà Betlemme
  • Coronavirus Palestina
  • Bambini sordi
  • La Fondazione in Italia
  • Mensa Sociale Valdarno
  • Pane e Vino
  • Emergenza Beirut
  • San Giovanni Paolo II
  • Giornata della Fondazione
  • Fair Economy
  • Servizio Civile Universale
  • dalla Palestina
  • COMUNICATI STAMPA
  • COMUNICATO STAMPA
  • LIBANO
  • PROVA
  • eventi
  • Spazio Libero
  • Giordania
  • iraq
  • Siria
  • Palestina
  • newsletter
  • Bethesda
  • scuola
  • libro
  • Corridoi umanitari